Il pianoforte che vorrei!!!

“Ognuno dipinge il quadro della propria vita con i colori delle proprie scelte”

Il mio canale youtube

Modulo contatti

Giovanni Mattalia, nato a Torino e residente da alcuni anni a Brusasco (TO),

Docente di musica, titolare, presso l’ I.C. Serra di Crescentino nella scuola media con indirizzo musicale

“A. Caretto”

Formazione

Ho inziato gli studi di pianoforte sotto la guida paterna, successivamente ho studiato pianoforte con il Maestro Domenico Canina – Musica corale e direzione di coro al Conservatorio di G.Verdi di Torino e mi sono diplomato, anche, in didattica della musica. Per alcuni anni ho studiato, privatamente, composizione con il Maestro Carlo Pinelli (allievo di Giorgio Federico Ghedini). Ho conseguito l’abilitazione per l’insegnamento di musica nella scuola media.

Voglio ricordare con piacere, nostalgia e affetto la prof.ssa Matilde Capuis compositrice e Docente di Teoria e Solfeggio presso il Conservatorio G.Verdi di Torino, alla quale devo le mie prime conoscenze della musica e forse anche molto di più….

Programmo in HTML per il web e utilizzo vari software:

  • per la notazione musicale Finale, Sibelius e Dorico;
  • per l’audio Sony studio, Wavelab, SpectraLayer e vari plugin per effetti di equalizzazione, compressione, riverbero, ecc.
  • sequencer Pro tools – Cubase e varie librerie di suoni
  • per il video Sony Vegas ed altri software
  • il pacchetto Office in genere e vari software Adobe

Attività lavorativa

Da vari anni sono docente di musica, di ruolo, presso scuole con indirizzo musicale (scuola media di Casalborgone) dove ho avuto, anche, occasione di suonare con la collega e violinista Magdalena Vasilescu. Attualmente insegno presso l’I.C. Serra di Crescentino dove ho realizzato nel mese di novembre l’attuale progetto “Orchestra e Coro Viotti”; precedentemente ho insegnato alla scuola Vivaldi di Torino dove ho realizzato il progetto Coro e Orchestra Vivaldi con la collaborazione del collega, violinista, Leonardo Lopriore, del collega contrabbassista Massimiliano Peretti e della dirigente Cristina Cerruti; progetto che ha visto il patrocinio della Regione Piemonte e della circoscrizione V di Torino. Con l’Orchestra Vivaldi abbiamo svolto vari concerti fra i quali ricordo con piacere la partecipazione al concorso nazionale al Teatro San Carlo di Napoli, la visita e concerto (per i funzionari) al Parlamento europeo di Strasburgo, la visita e concerto presso il campo di concentramento di Mauthausen, la mostra “Vivaldimania” con Manoscritti della Biblioteca Nazionale di Torino, Costumi del Teatro Regio di Torino e Strumenti antichi del Conservatorio “G. Verdi di Torino; vari altri eventi.

Ho insegnato nella scuola media Viotti di Torino, dove ho collaborato per realizzare l’attuale Indirizzo musicale.

Per le formazioni orchestrali giovanili scrivo arrangiamenti ed elaborazioni dei brani musicali che vengono eseguiti.

Negli anni 2000 (inizio) quando l’informatica era poco conosciuta nella scuola, ho tenuto corsi, di alfabetizzazione informatica e computer music, per docenti, in vari Istituti scolastici.

Ho realizzato il sito web Istituzionale dell’I.C. Vivaldi-Murialdo di Torino, il blog Vivaldimusica e attualmente il presente blog.

Attività artistica

Ho diretto varie formazioni corali fra cui il coro maschile “Cantori italiani” Valdocco Torino – il coro misto S. Ignazio di Loyola a S.Rita Torino.

Ho svolto per un breve periodo l’attività di Maestro sostituto presso l’associazione lirica “Tamagno” di Torino partecipando alla produzione di alcune opere liriche.

Ho insegnato tastiere e pianoforte, per sette anni, nel “Laboratorio del Suono” presso il SER.MI.G. a Torino e in quel periodo ho avuto occasione di partecipare, in qualità di direttore del coro di voci bianche ad importanti esecuzioni dirette da Mauro Tabasso e Salvatore Accardo.

Sono stato nominato da Ernesto Olivero, Artigiano della Pace, riconoscimento importante che spero di aver meritato e di continuare a meritare.

Il 22.12.2000, in occasione del Giubileo della Pace, a Roma in Sala Nervi, alla presenza di Giovanni Paolo II e di 10.000 persone, in diretta televisiva , ho svolto il ruolo di maestro del coro del SER.MI.G. (coro formato, nell’occasione, da vari cori di Torino e anche da artisti del Coro del Teatro Regio di Torino) nel concerto per coro e orchestra diretto dal Maestro Mauro Tabasso, con Silvia Nair cantante solista.

Da vari anni la mia attenzione è rivolta all’insegnamento e alle attività musicali delle formazioni giovanili. Vivo nella quiete della collina e, supportato da avanzate tecnologie musicali e non, mi dedico alla composizione e al pianoforte.

Con la compagnia di mia moglie Silvia, del mio cane Sandy, del mio gatto Myricae e a volte del mio nipotino Vittorio.

Il mio canale youtube

Modulo contatti

Ognuno dipinge il quadro della propria vita con i colori delle proprie scelte.